Le zuppe di pesce sono fra le cose più buone che esistano, inutile negarlo! In genere si mangiano nei ristoranti sul mare e difficilmente si fanno in casa, un po’ per la difficoltà di trovare alcuni tipi di pesce un po’ perchè spesso si ha paura di non riuscire ad ottenere un buon piatto. La scorsa settimana sono stata al mercato, cosa che non mi capitava più da parecchio, e al banco del pesce ho individuato subito tutto l’occorrente per preparare questa magnifica zuppa. Vi dico già da ora che la mia idea di zuppa è questa che vedete e che ho fatto, non amo vedere il pesce completamente immerso nel liquido che galleggia come non mi piace una zuppa troppo asciutta. Ci deve essere un giusto equilibrio secondo me, la parte brodosa deve essere presente ma non esagerata. Anche se nella foto non si vede bene la zuppetta era sotto il pesce e la cosa più bella è stata prendere il pesce e poi versarci sopra il liquido di cottura, una vera delizia!
Andate e godetevi questa gustosissima zuppa di pesce!


ZUPPA DI PESCE

INGREDIENTI PER 2/3 PERSONE
1 scorfano da 300 g circa
1 lucerna da 200 g circa
2 calamari grandi
1 fetta di smeriglio spessa
5 polipetti
8 canocchie
10 cozze
10 vongole
2 spicchi d’aglio
1 peperoncino fresco
1 bicchiere di vino bianco secco
300 ml di passata di pomodoro
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
sale q.b.
prezzemolo tritato


PREPARAZIONE

1. Pulite il pesce: eviscerate lo scorfano e la lucerna, pulite i calamari e tagliateli a rondelle. Grattate bene le cozze con una retina, mettete in ammollo le vongole in acqua e sale per spurgarle dalla sabbia. Tagliate lo smeriglio in 4 pezzi.
2. In una padella dai bordi alti fate rosolare l’aglio con il peperoncino spezzettato e l’olio evo.
3. Unite i calamari a rondelle e i polipetti e fate rosolare.
4. Sfumate con il vino bianco e fate evaporare bene l’alcool a fuoco alto.
5. Versate la passata di pomodoro, salate e aggiungete un rametto di prezzemolo, fate cuocere a fiamma bassa e con coperchio per circa 20 minuti. Se vedete che il sugo si asciuga troppo unite poca acqua calda, senza esagerare altrimenti rimarrà poi troppo brodoso.
6. Togliete il coperchio e unite in sequenza lo smeriglio a pezzi e fate andare 2 minuti.
7. Unite ora lo scorfano e la lucerna e fate cuocere coperto ancora 2 minuti.
8. Aggiungete le canocchie, le cozze e le vongole lavate bene.
9. Rimettete il coperchio e fate andare ancora finchè cozze e vongole saranno tutte aperte.
10. Mescolate delicatamente senza far rompere il pesce.
11. Terminate con un filo di olio evo a crudo e del prezzemolo tritato.
12. Servite la zuppa calda con del pane tostato.

1 comment on “Zuppa di pesce”

  1. Questa si che è una zuppa, una zuppa dove immergere il pane e ammollarlo con quel sughetto che sa di mare!
    anche io adoro preparare il pesce, mi rallegra le serate anche durante l inverno ^-^
    e poi che dire delle foto… ti fanno venir l’acquolina alle 10 della mattina! un bacione Selene

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *