Il caldo è arrivato e quindi io do inizio ufficialmente alla produzione di gelati!
Data la grandissima quantità di ciliegie nel frutteto del mio papino ho pensato di farne un gelato, apprezzato da tutta la famiglia, goloso e fresco.
Molti mi chiedono come poter fare il gelato senza gelatiera e ho deciso di approfittare di questo angoletto per chiarire qualche punto:
– Il gelato ha bisogno di una gelatiera, che sia autorefrigerante o con il cestello estraibile poco importa, è comunque necessaria per ottenere un vero gelato! (Ne esistono tantissime in commercio, economiche e meno economiche, quindi se avete voglia di farvi il gelato in casa questa spesa la trovo necessaria).
– Le ricette che trovate in internet con la dicitura “senza gelatiera” in realtà non sono dei veri gelati ma somigliano molto di più a dei semifreddi, grassi al palato e che a me soddisfano solo in parte, ma non chiamatelo gelato!
Dopo queste due premesse vi lascio alla lettura della ricetta di questo gelato buonissimo e vi annuncio che presto ne arriveranno tanti altri, con diversi gusti e altre forme, quindi preparatevi!

GELATO ALLE CILIEGIE
INGREDIENTI
500 g di ciliegie denocciolate
130 g di zucchero
300 ml di latte intero o parzialmente scremato
100 ml di panna fresca
5 g di farina di semi di carrube


PROCEDIMENTO

1. Nel bicchiere del frullatore inserite le ciliegie denocciolate, lo zucchero, il latte e la farina di semi di carrube.
2. Frullate tutto fino ad ottenere una crema.
3. Versate il frullato in una pentolino ed aggiungete la panna fresca.
4. Portate sul fuoco medio e fate cuocere il composto fino a raggiungere gli 85°. Se non avete un termometro spegnete il fuoco quando il composto comincerà ad emettere fumo, importante che non arrivi a bollore.
5. Trasferite il preparato in una ciotola e fate raffreddare velocemente immergendo la ciotola in una bacinella piena di acqua e ghiaccio.
6. Una volta freddo coprite e mettete in frigorifero a maturare per 5 o 6 ore.
7. Trascorso il tempo di maturazione prendete la ciotola, date una mescolata con una frusta e versate nel cestello di una gelatiera.
8. Mantecate il gelato per almeno 30 minuti.
9. Una volta pronto trasferite in freezer o….mangiatelo subito!

 

1 comment on “Gelato alle ciliegie”

  1. Che bontà i gelati!! Non ho la gelatiera.. e non faccio i simil gelati.. quando lo voglio vado in gelateria ihhihi.. Golosissimo il tuo gusto ciliegia!!!! smackkk

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *