Buon inizio settimana a tutti!
Settembre è sempre il mese dei nuovi inizi, dei buoni propositi, del ritorno agli impegni quotidiani per gli studenti in particolar modo. Anche se è passato un po’ di tempo e ormai non vivo più questo mese con i disagi tipici e inevitabili di uno studente, è rimasto in me quel senso di angoscia, di tristezza…poi mi chiedo il perchè io mi senta così, in fin dei conti io non torno a scuola, non ho esami universitari pronti ad aspettarmi, non cambia nulla, faccio le stesse cose di agosto, ma allora perchè? Forse perchè sento l’estate che finisce, forse perchè l’autunno non è sicuramente la stagione che preferisco, forse perchè vorrei arrivare subito a Natale senza le giornate grigie e buie che invece si susseguiranno da ora e per almeno 3 mesi? Ma va bene così, accetto ogni stagione e cerco di vivermi il meglio di ognuna, senza pensare ai disagi, in fine dei conti il caldo torrido di questa estate non è stato per niente semplice da sopportare. La perfezione assoluta non esiste, è solo un’utopia, esiste invece la nostra capacità di adattamento che va allenata e custodita gelosamente, è una risorsa alla quale nessuno dovrebbe rinunciare, per noi stessi!
Vi lascio questa treccia di sfoglia alle prugne e cannella velocissima da fare, un salva dessert se avete degli invitati improvvisi, se avete voglia di un dolcetto ma non avete tempo e voglia di mettervi in cucina fra mille ingredienti e procedimenti complicati. Sentirete la cannella sprigionarsi in tutta la cucina e di colpo vi sentirete catapultati in uno dei bellissimi mercatini di Natale dell’Alto Adige…ecco l’ho fatto di nuovo, ho pensato alle feste natalizie! Sono senza speranze…voi godetevi questo dolce!
AltTRECCIA DI SFOGLIA ALLE PRUGNE

INGREDIENTI
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
500 g di prugne
40 g di zucchero di canna
15 g di maizena
1 cucchiaino di cannella in polvere
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
1 tuorli per spennellare
zucchero a velo vanigliato da spolvero
AltPROCEDIMENTO
1. Preriscaldate il forno a 180°.
2. Lavate bene le prugne ed asciugatele.
3. Tagliate le prugne a metà, togliete il nocciolo e tagliatele a spicchi.
4. Versate le prugne in una ciotola, aggiungete lo zucchero di canna, la maizena, la cannella e lo zenzero in polvere, mescolate bene.
5. Aprite la pasta sfoglia e posizionate le prugne nella parte centrale.
6. Fate dei tagli in entrambi i lati più lungo dei rettangolo e iniziate ad intrecciare il dolce: prendete le strisce laterali e fatele unire, continuando fino a creare una treccia. Sigillate le due parti finali.
7. Sbattete il tuorlo con una forchetta e spennellate la superficie della treccia.
8. Infornate a 180° e cuocete per circa 35 minuti.
9. Sfornate e lasciate intiepidire la treccia prima di spolverizzarla di zucchero a velo.
10. CONSIGLIO: l’ideale sarebbe servirla calda con della panna montata, o del gelato alla vaniglia, perfetta anche con la crema inglese!
Alt

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *