Oggi tutta la mia passione per la bellezza e l’eleganza va a farsi benedire con questo piatto della tradizione romana: la trippa!
La trippa viene cucinata in molte regioni d’Italia, in modi diversi e alle volte scegliendo parti diverse, questa è la classica alla romana, con pomodoro, peperoncino e tanto pecorino grattugiato sopra. Per cucinarla si può partire dalla trippa cruda o da quella precotta, l’unica differenza sta nella prima cottura, se usate della trippa cruda dovrete farla cuocere per almeno 1 ora, mentre con quella precotta avrete bisogno di 15/20 minuti al massimo. Una volta cotta in acqua salata con limone e alloro dovrete scolarla e procedere con la seconda cottura con cipolla, carota sedano e pomodoro. Il pecorino va messo soltanto sopra quando si impiatta e non all’interno come fareste per un risotto. Un consiglio: fate dei crostini e metteteli nel piatto, i vostri commensali li gradiranno molto! Buon appetito!
AltTRIPPA ALLA ROMANA
INGREDIENTI
1,5 kg di trippa precotta
½ limone 1 foglia di alloro
1 cipolla dorata grande
2 spicchi d’aglio
2 carote
2 coste di sedano
1 bicchiere piccolo di vino bianco secco
1 lattina di pomodori pelati
750 ml di passata di pomodoro
olio extra vergine di oliva
mentuccia romana fresca
peperoncino
sale e pepe nero macinato
pecorino romano grattugiato
AltPROCEDIMENTO
1. Lavate la trippa e scolatela.
2. Mettete a bollire una pentola di acqua con mezzo limone intero.
3. Salate l’acqua e versatevi dentro la trippa e le foglie di alloro, cuocete per 15 minuti. Scolate la trippa, togliete il limone e l’alloro e lasciatela da parte.
4. Tritate la cipolla, la carota e il sedano e versateli, assieme all’aglio intero, in una pentola capiente, aggiungete dell’olio evo e fate soffriggere per alcuni minuti.
5. Unite la trippa e fate andare per 2 minuti.
6. Sfumate con vino bianco, alzate la fiamma e fate evaporare l’alcool.
7. Aggiungete i pelati precedentemente schiacciati con una forchetta e la passata di pomodoro.
8. Unite il peperoncino, il pepe nero, la mentuccia e il sale.
9. Fate cuocere il tutto a fiamma media per 34-40 minuti. Se necessario aggiungete un po’ di acqua calda-
10. Servite la trippa con abbondante pecorino romano grattugiato.Alt

1 comment on “Trippa alla romana”

  1. Io non amo la trippa, ma mio marito ne va pazzo, e…mea culpa, non gliel’ho mai preparata!
    Si tufferebbe a capofitto in questo tuo piattino superbo, ne sono certa!
    Un abbraccio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *